Piante officinali - Lavandeto di Collelongo (Aq)

agricoltorialternativi
Produzione Bio
Vai ai contenuti
Lavanda  angustifolia

La lavanda non è solo una pianta dall'aspetto e dal profumo piacevole, ma è anche molto apprezzata nell'industria cosmetica per le sue proprietà benefiche per la pelle e i capelli. Grazie alle sue proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e lenitive, l'olio essenziale di lavanda viene spesso utilizzato come ingrediente chiave in prodotti per la cura della pelle e dei capelli.
Nella cosmesi, la lavanda è apprezzata per la sua capacità di lenire la pelle irritata, ridurre infiammazioni e rossori, e favorire la rigenerazione cellulare. L'olio essenziale di lavanda è particolarmente efficace nel trattamento di condizioni cutanee come acne, dermatiti, psoriasi e eczemi. Inoltre, il suo profumo rilassante ha anche effetti calmanti sulla mente e sullo stato d'animo, rendendolo un ingrediente popolare in prodotti per la cura del corpo e per il relax.
Oltre alla pelle, la lavanda è utilizzata anche nei prodotti per la cura dei capelli, poiché aiuta a rinforzare i capelli, a stimolare la crescita e a prevenire la caduta. L'olio essenziale di lavanda è spesso aggiunto a shampoo, balsami e oli per capelli per promuovere la salute dei follicoli piliferi e del cuoio capelluto.
Grazie alle sue molteplici proprietà benefiche e al suo profumo delicato, la lavanda è diventata un ingrediente versatile e ampiamente utilizzato nell'industria cosmetica, apprezzato sia per i suoi benefici per la pelle e i capelli che per il suo effetto calmante e rilassante.
Elicriso
L'elicriso, o Helichrysum, prende il suo nome dal greco "helios" (sole) e "chrysos" (oro), in riferimento al colore giallo lucente dei suoi capolini. Nel linguaggio comune, è spesso chiamato "Perpetuini", derivato dalla persistenza a lungo termine delle squame involucrali secche e scariose dei suoi capolini.
Questa pianta perenne si presenta con un portamento cespuglioso, di solito alto tra i 30 e i 40 cm, con un caratteristico colore grigio-biancastro e una superficie tomentosa. Le sue foglie, alterne e lineari, sono ricoperte da una fine peluria biancastra e hanno margini piegati verso il basso, conferendo loro un aspetto convoluto.
L'infiorescenza dell'elicriso è costituita da corimbi composti da numerosi capolini conici, ognuno dei quali contiene da 12 a 15 fiori tubulosi di colore giallo-oro. Questi fiori emanano un profumo intenso, aromatico e gradevole, che contribuisce alla caratteristica essenza dell'elicriso. Il frutto è un achenio oblungo dotato di un pappo.
Nell'ambito della cosmesi, l'elicriso è ampiamente utilizzato per i suoi benefici per la pelle. Grazie alle sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e rigenerative, l'olio essenziale di elicriso è particolarmente apprezzato per la sua capacità di ridurre l'infiammazione, alleviare la pelle irritata e promuovere la guarigione dei tessuti danneggiati. È spesso impiegato nella cura delle cicatrici, delle ustioni, delle irritazioni cutanee e delle dermatiti.
Inoltre, l'elicriso è noto per le sue proprietà antietà, poiché favorisce il rinnovamento cellulare e la produzione di collagene ed elastina, contribuendo a mantenere la pelle giovane, elastica e luminosa. Il suo profumo delicato e rilassante lo rende anche un ingrediente popolare in prodotti per il benessere e il relax, come oli da massaggio e creme idratanti.


Girasoli
I girasoli non sono solo belli da vedere, ma offrono anche una serie di benefici per la salute e il benessere. Ecco alcuni dei principali:
  1. Ricchi di nutrienti: I semi di girasole sono una fonte concentrata di nutrienti essenziali, tra cui vitamine del gruppo B, vitamina E, selenio, magnesio e fosforo.
  2. Alta in antiossidanti: I girasoli contengono antiossidanti come la vitamina E e il selenio, che aiutano a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi e a ridurre il rischio di malattie croniche.
  3. Promuove la salute cardiaca: Gli acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi presenti nei semi di girasole possono contribuire a ridurre il colesterolo LDL (colesterolo "cattivo") nel sangue, favorendo la salute del cuore.
  4. Supporto per la digestione: I semi di girasole sono una buona fonte di fibre alimentari, che favoriscono la regolarità intestinale e la salute digestiva.
  5. Sostegno per la salute della pelle: La vitamina E presente nei semi di girasole può aiutare a proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi e a mantenere la sua elasticità e idratazione.
  6. Benefici per la vista: I girasoli sono una fonte di betacarotene, che il corpo converte in vitamina A, importante per la salute degli occhi e la visione notturna.
  7. Regola la pressione sanguigna: Il potassio presente nei semi di girasole può aiutare a regolare la pressione sanguigna e a ridurre il rischio di ipertensione.
  8. Proprietà antinfiammatorie: Gli acidi grassi omega-6 presenti nei semi di girasole possono avere effetti antinfiammatori, utili nel ridurre l'infiammazione nel corpo.
  9. Alto contenuto proteico: I semi di girasole sono una fonte di proteine vegetali, utili per la costruzione e il ripristino dei tessuti muscolari.
  10. Supporto per la salute mentale: Alcuni studi suggeriscono che il consumo di semi di girasole e olio di girasole può essere associato a miglioramenti nella salute mentale e nell'umore, grazie ai loro nutrienti e ai loro effetti sul cervello.


Lavanda
marchio registrato
Lavandeto di Collelongo ®
provincia di L'aquila
Created with WebSite X5 Giampiero Cianfarani
Elicriso
marchio registrato
Lavandeto di Collelongo ®
provincia di L'aquila
Girasoli
marchio registrato
Lavandeto di Collelongo ®
provincia di L'aquila
La lavanda alle porte del Parco Nazionale D'Abruzzo, Lazio, Molise.
Torna ai contenuti